Benvenuti

E’ sempre un piacere poter presentare al pubblico il programma di Asconosc(i)enza. Un piacere perché si concretizza il lavoro di un anno di un gruppo di professionisti in ambito scientifico e educativo che condividono la passione per la scoperta e per la scienza. Un piacere perché il successo degli scorsi anni ci ha convinti della bontà e della validità dell’offerta e soprattutto un piacere nel sapere di stupire ancora una volta con la scienza grandi e piccoli.

Ne consegue che anche quest’anno il programma sarà molto variegato, proprio perché tutti possano trovare interesse e risposte ai propri interrogativi, alla propria curiosità.

Due anche quest’anno le mostre interattive: una in casa Serodine a cura de “Il giardino della scienza” dal titolo “SCIENZA PER GIOCO” e una presso le scuole elementari di Ascona, a cura de “l’ideatorio dell’Università della Svizzera italiana” dal titolo: “PICCOLO, GRANDE E VIVO”. Non mancheranno poi le conferenze, le animazioni per le scuole e la scienza in piazza. Ospite d’eccezione di questa edizione sarà l’astronauta Umberto Guidoni che racconterà ai bambini e al pubblico le sue esperienze nello spazio.

Scienza ma anche poesia, perché la scienza può essere anche poesia; entrambe infatti suscitano forti emozioni. Poetica-MenteCuore sarà l’animazione che ci accompagnerà durante questo periodo in cui la scienza sarà protagonista di Ascona.

Vi aspettiamo perciò numerosi pronti a scoprire, a conoscere e a farsi stupire dal meraviglioso mondo della scienza.

Concludo con i ringraziamenti a tutti gli enti e sostenitori che con i loro preziosi contributi rendono possibile Asconosc(i)enza 2018.

Giorgio Gilardi
Coordinatore di Asconosc(i)enza 2018