26.02. Einstein pettinava le bambole

Icone di intere generazioni. Prerogativa dei maschietti o regno incontrastato delle femminucce. Contesi fra i primi della classe, innocenti trastulli o armi pericolose nelle mani dei più imprudenti: sono i giocattoli!
Attenti però, quelli che siamo abituati a considerare innocenti trastulli per bambini, custodiscono straordinarie storie di scienza. Perché il frisbee vola? Come si risolve un cubo di Rubik? Che fine ha fatto il Piccolo Chimico? Perché alcune persone sono negate con l’hula hoop? Come si costruisce un edificio di mattoncini Lego? Cosa rende stregata la Sabbia magica? Perché il Crystal ball non scoppia? Giocando con le Barbie si diventa più intelligenti?

Per rispondere a queste domande serve uno sguardo curioso nella bottega del giocattolaio.

Tipologia: conferenza pubblica, entrata gratuita
Interviene: Davide Coero Borga
Orario: 20.30
Luogo: Monte Verità Ascona