Paolo Selldorf

Paolo Selldorf ha conseguito il diploma d’ingegnere agronomo presso il Politecnico federale di Zurigo con specializzazione nell’ambito della coltivazione delle piante.

Ha lavorato come indipendente per diversi anni dopo lo studio, occupandosi di tematiche legate alla pianificazione del territorio e alla protezione della natura, in particolare nel comprensorio Val Canaria- Piora.

In seguito, per conto dell’Ente per lo smaltimento dei rifiuti del Sottoceneri (oggi Azienda Cantonale dei Rifiuti-ACR), ha progettato e realizzato attività di sensibilizzazione per la popolazione, i comuni e le scuole, promuovendo la gestione corretta dei rifiuti. Per quanto riguarda le scuole del Cantone, oltre alle visite agli impianti di smaltimento dei rifiuti (in particolare a partire dal 2007 all’Impianto Cantonale di Termovalorizzazione dei Rifiuti), promuove attività ludico-didattiche recandosi anche presso le sedi scolastiche, qualora richiesto.

Ha progettato e coadiuvato alla realizzazione del progetto avviato dalla Provincia di Varese, in partenariato con il Canton Ticino, con il titolo: “Rifiuti, nuovi percorsi di responsabilità transfrontaliera”. Esso aveva come idea guida la sensibilizzazione e il coinvolgimento attivo delle scuole, della cittadinanza e di altri soggetti per una gestione più sostenibile dei rifiuti. Nell’ambito del progetto ha contribuito alla preparazione di un kit didattico adatto alle scuole elementari e medie e alla mostra “Ri COME” sulla riduzione dei rifiuti per scuole e popolazione.

Collabora anche con le autorità cantonali, federali e le organizzazioni di categoria per la gestione dei rifiuti. Inoltre per conto di ACR si occupa del rinverdimento e di aspetti legati alla protezione della natura delle discariche del Sottoceneri. E’ responsabile del Settore comunicazione e sensibilizzazione di ACR.